Glaucoma

Cos'è il glaucoma?

Il glaucoma è una malattia generalmente caratterizzata da un aumento della pressione intraoculare che causa danni al nervo ottico. Con il tempo, genera una perdita della visione periferica o laterale.. Più è alta la pressione nel nervo ottico, maggiore sarà la probabilità che questo subisca lesioni. Sfortunatamente, questi sintomi non sempre sono individuabili, essendo il glaucoma una causa importante di cecità, specialmente nelle persone anziane. Pertanto, è importante sottoporsi a regolari controlli oculistici per prevenirne l’insorgenza.

Quali sono le cause del glaucoma?

Molti sono i possibili fattori di rischio che possono dar luogo al glaucoma. L'aumento della pressione all’interno dell'occhio è una conseguenza della circolazione anomala del liquido trasparente chiamato umore acqueo. L'umore acqueo si produce continuamente all'interno dell'occhio e drena costantemente fuori dallo stesso. Se la produzione di umore acqueo è eccessiva o se il drenaggio del liquido è insufficiente, la pressione all'interno dell'occhio aumenta e questo può danneggiare il nervo ottico. Di recente, la circolazione sanguigna che arriva al nervo ottico è stata identificata come una probabile causa del glaucoma.